Impianti di refrigerazione, Impianti refrigerazione, Impianti frigoriferi, Impianto frigorifero, Refrigerazione industriale, Frigoriferi industriali

Progettazione e consulenza
Soluzioni ideali per ogni settore di applicazione

La Direzione Tecnica è costituita da un team numeroso e strutturato di Ingegneri di consolidata esperienza che valuta la soluzione progettuale più idonea e soddisfacente per ogni tipo di Cliente.

 

Ogni impianto è da noi realizzato su misura del Cliente, così da fornire un prodotto unico nel suo genere e completamente finito: altamente tecnologico, integrato ed affidabile nelle sua funzionalità frigorifera, che significa alla base funzionalità meccanica, elettrica, elettronica ed energetica, grazie alla qualità ineccepibile dei suoi micro e macrocomponenti e all’expertise di chi lo concepisce e lo costruisce.

 

Dalla nostra Sede Centrale di Pianezze (VI) si sviluppano i progetti per Commesse destinate all’Italia, all’Europa, al Mondo Intero.

Realizziamo impianti principalmente per i settori:

Lattiero
caseario
Carne
Salumi
Pane, pasta, dolci
Frutta
verdura
Ittico
Bevande
GDO
Logistica del freddo
Chimico farmaceutico
Piste di
ghiaccio
Altri…

Ma fra le nostre referenze, vi sono Prestigiose Aziende in altri settori: Automotive, Calzaturiero, Plastico, Bancario…:
Nella realtà ovunque ci sia necessità di garantire basse temperature ad alte prestazioni, il tutto ai fini del risparmio energetico,
per i più svariati processi industriali, tecnici e commerciali, noi ci siamo.

Per ogni installazione viene seguito un rigoroso iter sequenziale:

Studio di fattibilità:

Sopralluogo in sito con raccolta, analisi ed esame dei dati progettuali in stretta sinergia con il Cliente

Analisi della struttura:

Elaborazione del progetto preventivo (dimensionamento delle macchine frigorifere, delle tubazioni di collegamento, dei quadri e dell’impianto elettrico; automazione)

Analisi dei costi:

Quantificazione dei costi e loro ottimizzazione, mantenendo inalterate  le performances dell’impianto

Progetto esecutivo:

Trasformazione del progetto in commessa, con coinvolgimento di tutte le funzioni aziendali (Ufficio Gestione Commesse, Progettazione Elettronica, R&D, HSE, Aquisti…)

Coordinamento di cantiere ed esecuzione delle opere:

Costruzione dell’impianto da parte dello staff tecnico, in costante contatto con la propria Direzione e con gli altri soggetti preposti (Direzione Lavori del Committente); avviamento e collaudo finali.

Progettazioni su misura per soluzioni… su misura

Responsabilità ambientale

Siamo da sempre consapevoli dell’impatto ambientale, socio-economico, culturale che i processi di refrigerazione hanno a livello dell’intero Pianeta e, dunque, della vita e del futuro di tutti gli esseri che lo popolano. Tali processi, infatti, assorbono l’8% dell’intera energia mondiale disponibile ed incidono per il 2,5% sulle emissioni di gas serra (Dati del Progetto Comunitario Frisbee).

E’ per questo che la nostra Responsabilità Ambientale da sempre si indirizza su 2 fronti:

Riguardo ai gas, è oramai da anni che sensibilizziamo tutti ad effettuare quanto prima il Retrofit degli HCFC (idroclorofluorocarburi, responsabili della riduzione dell’ozonosfera e per i quali il processo di bando, iniziato dal Protocollo di Montreal – in vigore dal 1989- è ormai concluso).

I gas freon sostitutivi degli HCFC sono gli HFC (idrofluorocarburi), che, come i primi, sono tuttavia responsabili dell’effetto serra, causa del surriscaldamento globale e degli stravolgimenti climatici che ne derivano (scioglimento dei ghiacciai, incremento della desertificazione, aumento delle perturbazioni metereologiche). A partire dal Protocollo di Kyoto (ratificato nel 2005), anche per gli HFC (pure detti FGAS- gas fluorurati ad effetto serra) è cominciato un iter di dismissione che attualmente vede come vigenti il DPR 43/12, che ha comportato l’obbligo di certificazione nazionale per noi e le dichiarazioni all’ISPRA, ed il REG. UE 517/14, che ha introdotto il GWP (Global Warming Potential- Potenziale di Surriscaldamento Globale) come parametro per stabilire la cadenza delle visite di ricerca perdite: tanto più un FGAS ha GWP elevato, tanto più è responsabile dell’effetto serra e quindi tanto più l’impianto che lo contiene deve essere monitorato.
L’intento – che noi stessi condividiamo- è quello di incentivare refrigeranti con GWP bassi.

 

In questi anni ci siamo prodigati con iniziative istituzionali (conferenze, workshop, progetti europei) ma anche ludiche (sponsorizzazioni di eventi sportivi e del territorio) per coinvolgere l’intera collettività in questi temi ambientali a cui noi teniamo particolarmente, ottenendo prestigiosi riconoscimenti: noi crediamo di aver svolto solo il nostro dovere ed è nostra intenzione continuare in questo cammino.

 

Per districarsi nella complessa ed in continuo aggiornamento legislazione e sugli obblighi derivanti (registri di apparecchiatura, dichiarazioni annue all’ISPRA, sistemi fissi di rilevamento delle perdite…); per avere indicazioni sui gas sempre meno inquinanti di nuova generazione; per essere coinvolti in una delle nostre molteplici iniziative, non esitare a compilare il form sottostante.

La passione che da sempre riserviamo nel nostro lavoro
si trasforma nella passione per il lavoro dei nostri stessi Clienti

Certificazioni

Per garantire questo, a monte vi sono le certificazioni da parte di Autorevoli Enti Ispettivi e Notificatori:

Costruzione di Impianti a Pressione
con marcatura CE in accordo alla Direttiva PED (Pressure Equipment Directive) 97/23/CE da parte di:
Impianti refrigerazione Rina
Saldatura tig e tig + elettrodo di acciaio al carbonio;
Saldatura tig di acciaio inox;
Brasatura di leghe di rame/ottone, di acciaio al carbonio, di acciaio inox da parte di:
Impianti frigoriferi Weld
Attività di Installazione, manutenzione o riparazione di apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria e pompe di calore contenenti taluni gas fluorurati ad effetto serra (articolo 8 del D.P.R. n. 43/2012) svolte ai sensi dell’articolo 2 del Regolamento (CE) n. 303 / 2008 da parte di NEXOS srl per l’Azienda e di APAVE ITALIA per i tecnici.
Visualizza qui il nostro Certificato Aziendale e sul Portale Nazionale FGAS
Impianto frigorifero, nexos, apave, cpm
Abilitazione alla manipolazione dei gas tossici da parte degli SPISAL territoriali
Strumenti campione per taratura delle sonde LAT da:
Refrigerazione industriale quality service
CONTATTACI SENZA IMPEGNO
Siamo a tua disposizione per qualsiasi informazione
Per richiedere ulteriori informazioni sulle tecnologie Freddo&Co. compila ed invia il modulo sottostante.
I dati inseriti saranno utilizzati unicamente allo scopo di rispondere in modo mirato alle tue richieste.
* Campi obbligatori
captcha

Accetto i termini della Privacy policy

Oppure chiama il numero 0424 472221